Browsing the blog archivesfor the day venerdì, maggio 11th, 2012.


  • 15/09/2014 A Malles in Val Venosta il 70 per cento al referendum si è per la conversione dei frutteti al biologico...Leggi
    15/09/2014 A quando la bonifica delle falde inquinate di Pedaggera di Capriata d’Orba? Era stata interrotta una decina di anni fa …...Leggi
    15/09/2014 Clima, effetto serra da record, il 2013 ha fatto registrare il maggiore aumento di Co2 degli ultimi 30 anni...Leggi
    15/09/2014 I Berlinesi potrebbero presto nuotare dentro al loro fiume come fossero in piscina....Leggi
    15/09/2014 Pro memoria per l’avvio della stagione venatoria 2014-2015 nella Rete Natura 2000...Leggi
    Created by wp news slider
  • News da Accademia del Monferrato
  • Provincia di Alessandria
    Fondazione CRT
  • Partnership

    • Partner USEMLAB di Torino

      Le vere cause della crisi economica internazionale e del degrado ambientale. Leggete l’esaustiva analisi storica e scientifica esposta da uno ...

    • Patria Montisferrati

      E’ nata da un paio di anni “Patria Montisferrati”, la rubrica storica di Casale News, uno dei siti di informazione ...

    • Partnership con Gevam

      Il Gruppo Gevam Onlus da oltre un anno ha variato denominazione. Il significato dell’acronimo G.E.VA.M. è divenuto “ Gruppo Ecoculturale ...

    • Partnership con la Società Storica Vercellese

      L’Accademia Ambientale del Monferrato (AAM – Gevam Onlus) in partnership con la Società Storica Vercellese (SSV) ha recentemente completato un ...

Saluggia ha ricevuto notevoli compensazioni perché è al top del rischio nucleare in Italia, ha ricevuto 5 milioni di euro, un borgo con 4 mila abitanti

News

Saluggia ha ricevuto notevoli compensazioni perché è al top del rischio nucleare in Italia, ha ricevuto 5 milioni di euro, un borgo con 4 mila abitanti Fonte: Green Style http://www.greenstyle.it di Guido Grassadonio In Italia, anche se non abbiamo più centrali nucleari attive, vengono tuttora stoccate scorie. Per questo motivo vengono anche elargiti dei bonus [...]

Continua »

Il premier Mario Monti ha detto stop ai due maxi progetti eolici sui crinali di Val Borbera e Val Curone

News

Il premier Mario Monti ha detto stop ai due maxi progetti eolici sui crinali di Val Borbera e Val Curone Fonte: Alta Val Trebbia http://www.altavaltrebbia.net/index.php  Scritto da Paolo Ferrari Il Consiglio dei ministri ha espresso parere negativo alle proposte della società di Bergamo Equipe Giarolo Group (42 torri) e di Concilium (66 torri). Dopo la [...]

Continua »

SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline