Browsing the blog archivesfor the day sabato, agosto 4th, 2012.


  • 22/10/2014 Dopo aver rischiato l’estinzione il camoscio appenninico è ritornato nei parchi nazionali grazie al ripopolamento...Leggi
    22/10/2014 Durante lavori di scavo sono stati rinvenuti fusti sospetti interrati nell’area della Sogin di Bosco Marengo …...Leggi
    22/10/2014 Lo stabilimento Fabbricazioni Nucleari di Bosco Marengo produceva barre d’uranio per i reattori nucleari...Leggi
    22/10/2014 L’unico paese europeo dove si possa fare un esteso ecoturismo è la Svizzera...Leggi
    22/10/2014 Progettata da ENI e MIT la stazione di rifornimento ecologica e multifunzionale dove concentrare servizi all’utente...Leggi
    22/10/2014 Al Parco Regionale Capanne di Marcarolo sull’Appennino piemontese si studia il valore della biodiversità...Leggi
    22/10/2014 Dopo 8 anni la Commissione Europea ha preso la decisione di ritirare la proposta di direttiva UE sul suolo...Leggi
    22/10/2014 La perfida pericolosa abitudine di bruciare rifiuti è un fenomeno globale...Leggi
    22/10/2014 La ricetta per “sbloccare l’Italia” è una selvaggia deregulation a favore dei cementificatori...Leggi
    22/10/2014 L’allarme degli esperti: è l’uso dei disseccanti chimici ad uccidere gli ulivi...Leggi
    22/10/2014 Sono 1.476 i siti in Piemonte inseriti nell’anagrafe italiana delle aree contaminate e compromesse dal punto di vista ambientale....Leggi
    22/10/2014 Terna col suo elettrodotto vuole fagocitare 100mila mq del Parco Sud Milano, proteste di agricoltori ed ambientalisti...Leggi
    22/10/2014 Un ottimo ed esaustivo articolo spiega cosa sia l’obsolescenza programmata all’origine del consumismo...Leggi
    Created by wp news slider
  • News da Accademia del Monferrato
  • Provincia di Alessandria
    Fondazione CRT
  • Partnership

    • Partner USEMLAB di Torino

      Le vere cause della crisi economica internazionale e del degrado ambientale. Leggete l’esaustiva analisi storica e scientifica esposta da uno ...

    • Patria Montisferrati

      E’ nata da un paio di anni “Patria Montisferrati”, la rubrica storica di Casale News, uno dei siti di informazione ...

    • Partnership con Gevam

      Il Gruppo Gevam Onlus da oltre un anno ha variato denominazione. Il significato dell’acronimo G.E.VA.M. è divenuto “ Gruppo Ecoculturale ...

    • Partnership con la Società Storica Vercellese

      L’Accademia Ambientale del Monferrato (AAM – Gevam Onlus) in partnership con la Società Storica Vercellese (SSV) ha recentemente completato un ...

A Londra durante i lavori di scavo per la costruzione dello Stadio Olimpico sono emerse 7.500 tonnellate di scorie tossiche e radioattive ma la notizia e gli interventi di stoccaggio sono rimasti occultati …

News

A Londra durante i lavori di scavo per la costruzione dello Stadio Olimpico sono emerse 7.500 tonnellate di scorie tossiche e radioattive ma la notizia e gli interventi di stoccaggio sono rimasti occultati per evitare danni di immagine … mettendo a repentaglio la salute pubblica Fonte: Il Fatto Quotidiano http://www.ilfattoquotidiano.it Londra 2012, le gare di [...]

Continua »

Sono numerosi i progetti di ricerca di energie alternative basate sul LENR (reazioni nucleari a bassa temperatura) denominate popolarmente “fusione fredda” …

News

Sono numerosi i progetti di ricerca di energie alternative basate sul LENR (reazioni nucleari a bassa temperatura) denominate popolarmente “fusione fredda” … Un’intervista ne rivela uno ancora poco conosciuto: l’Athanor, anch’esso italiano, come molti altri Fonte: Green Style http://www.greenstyle.it Athanor, la fusione fredda Open Source: intervista a Ugo Abundo di Guido Grassadonio Trovare un’alternativa valida [...]

Continua »

La spugna nanotech made in Italy che assorbe il petrolio dall’acqua. È l’ultima scoperta dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT)

News

La spugna nanotech made in Italy che assorbe il petrolio dall’acqua. È l’ultima scoperta dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) Fonte: Green Style http://www.greenstyle.it Di Silvana Santo Una spugna nanotech in grado di assorbire gli oli e decontaminare l’acqua inquinata. È l’ultima scoperta dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), che apre nuovi scenari nella gestione di incidenti [...]

Continua »

SEO Powered by Platinum SEO from Techblissonline